lunedì 3 settembre 2012

Monti della Tolfa, taccuino





 
1 Settembre - Nel Lazio la preapertura della caccia è stata annullata per ordinanza del TAR a causa della siccità e degli incendi. Per cui ancora per questo weekend è stato possibile girare per i Monti della Tolfa senza troppi rischi. E anche qui in molte aree il fuoco si è fatto pesantemente sentire. Oggi è la prima giornata di tempo fresco con soli e nubi che si alternano. Dappertutto si sentono e vedono gruccioni con stormi sempre più grandi pronti per la migrazione. Tra un gruccione e l'altro disegno la piccola stazione abbandonata di Allumiere dove passava la ferrovia Capranica-Civitavecchia da tempo in disuso. Poi nei pressi della Chiesa della Farnesiana alcune vacche maremmane nello stazzo si fanno ritrarre pigramente. E per finire su un casale quasi per caso con il cannocchiale scorgo una civetta, lontanissima. Faccio uno schizzo magari servirà per un quadro. Matita e acquerelli su taccuini Daler-Rowney.

3 commenti:

  1. belli! i gruccioni e le rondine sono proprio quelli che ti fanno sentire l'estate e quando si preparano per partire sono un pò triste perché lasciano un grande vuoto

    RispondiElimina
  2. Gli acquerelli e i disegni sono fantastici! Davvero complimenti. E' un piacere scorrere le pagine di questo blog.

    RispondiElimina