giovedì 8 settembre 2011

Poiana e gruccioni a Monte Rufeno


 
4 settembre 2011: era tanto tempo che non andavo nella riserva regionale di Monte Rufeno a due passi da Acquapendente al confine tra il Lazio viterbese, la Toscana e l'Umbria. E forse non era il giorno migliore da punto di vista climatico intendo. Giornata plumbea con poche gocce di pioggia, caldissima e umidissima che si addiceva più ad un'area tropicale che alla media collina viterbese ... e comunque fino alle 11 non sono riuscito ad uscire dall'auto a causa della mostruosa quantità di tafani presenti. Percorrendo la strada che taglia in due la riserva lungo il fiume Paglia mi sono fermato nei pressi di un campo attirato da centinaia di rondini in volo su una piccola porzione di prato allagato in frenetica attività di caccia in previsione della migrazione ormai imminente. Poi alle rondini si sono uniti i gruccioni posati a decine sui fili del telefono. E mentre alzavo lo sguardo dal taccuino al cannocchiale ho visto l'inconfondibile sagoma di una poiana posata su uno dei pali. Mi piace quando sono io a stare fermo e loro ad avvicinarsi ...

4 commenti:

  1. Hi Federico,
    Beautiful drawings. You are one master of the wildlife art.
    The Barn Swallows, the European Bee-eaters and the Common Buzzard are fantastic... I guess it was a great day.
    Regards

    RispondiElimina
  2. Especially like the Bee Eaters which I know well since they nest near my house. You've just caught their stance well, as they sit on posts checking the sky for flying insects with their beady little red eyes. Don't stop Federico!! Ciao ~Anne

    RispondiElimina
  3. Your birds are elegant and realistic. Your drawings are lovely and charming.

    RispondiElimina
  4. Non ti resta che tradurre in inglese il commento ai tuoi incantevoli disegni..

    RispondiElimina