venerdì 17 settembre 2010

Alpi Cozie


Dal 6 al 12 settembre sono stato sulle Alpi Cozie ospite di Roberto Macario e in compagnia del pittore naturalistico Andrea Ambrogio. Una settimana trascorsa a dipingere paesaggi e animali tra la Val Chisone, la Val Troncea e la Val Susa, sulla strada d'alta quota dell'Assietta e nel vallone di Rochemolles, nella zona del rifugio Levi Molinari e al forte dello Jefferau.
Paesaggi splendidi, aquile, marmotte, cervi in bramito, tantissime specie di uccelli e una sorpresa: un topo quercino sulla strada nel vallone di Rochemolles, mai visto prima e molto confidente!
Nei taccuini uno scorcio della Val Troncea, il massiccio degli Ecrins in Francia visto dal forte Foens sulla strada che porta allo Jefferau, un crociere maschio che si è fatto ritrarre in bella posa, e il topo quercino.

2 commenti:

  1. Un giorno mi insegnerai come fare a ritrarre consì in fretta...complimenti :-)

    RispondiElimina
  2. These are fantastic sketches!!

    RispondiElimina