giovedì 26 aprile 2012

Isola di Capraia, Arcipelago Toscano





 
Dal 19 al 22 aprile sono stato a Capraia per partecipare ad un concorso di pittura estemporanea (complimenti alla "nostra" Concetta Flore vincitrice del secondo premio) ed è stata una ottima occasione per tornare sull'isola che in questo periodo è nel massimo dello splendore con la macchia in fiore e piena di uccelli in migrazione. Ed è stata anche l'occasione per rincontrare un pò di artisti naturalisti tra cui Lorenzo Dotti e Rossella Faleni, di casa sull'isola e Andrea Ambrogio.
Quindi tre giorni a disegnare e dipingere tra campi di asfodeli in fiore e centinaia di piccoli passeriformi cardellini, verzellini, fringuelli, fanelli, rondini e rondoni con un vento persistente vero protagonista che però ha mantenuto per lo più soleggiate le giornate. Capraia è l'isola dell'arcipelago toscano più lontana dalla costa italiana e relativamente vicina alla Corsica, ed è una delle meno antropizzate. Oltre al porto e al paese collegati da una strada asfaltata lunga 700 metri e gli edifici della ex colonia penale ci sono solo sentieri, rocce e falesie, una rigogliosa macchia mediterranea e una mare da sogno. Nei disegni L'Aghiale uno dei primi edifici della ex colonia penale ormai abbandonata, l'Ovile e la costa a nord, il faro sopra Cala San Francesco visto dal paese, Punta di Porto Vecchio, Punta di Bellavista dal sentiero per lo Zurletto, il sentiero del Semaforo alla confluenza con il sentiero degli Oleandri e il riposo di alcuni passeggeri sul traghetto verso Livorno.  

5 commenti:

  1. bellissimi tutti i disegni. Mi piace particolarmente il primo (Aghiale), ha una bella luce e il muro di pietre è stupendo!

    RispondiElimina
  2. proprio belli...è vero quello sul taccuino è più intenso. bravi tutti. mi dispiace non essere venuta, però pure i grifoni non erano male... :-)

    RispondiElimina
  3. grazie Fede,veramente ce n'erano parecchi da premio, almeno secondo me.

    RispondiElimina
  4. Bisognerebbe trovare ogni volta termini nuovi, lo so, per non banalizzare, ma mi viene da dire semplicemente...belli....

    RispondiElimina
  5. quattro giorni in ottima compagnia sullo scoglio di lava più bello del mondo: la Capraia!! dai che ci si ritorna a settembre con i colori da fine estate e i migratori di ripasso verso l'Africa! Alè!

    RispondiElimina