mercoledì 6 aprile 2011

Taccuini africani - 5



Nel Serengeti a pranzo ci siamo fermati spesso a mangiare sotto qualche acacia. Ed è una bellissima sensazione il contatto con la savana e vedere che poco distante all'ombra di altri gruppi di acacie gnu e zebre si riposano durante le ore più calde. Nei prati ovunque si vedono volare con il caratteristico volo albanelle minori e pallide in caccia. Nella seconda immagine una savana alberata a Ndutu. Per questo disegno si ringrazia la rottura del semiasse. E comunque è incredibile la capacità degli autisti di riparare in modo spesso creativo ogni guasto delle auto. E per finire bufali cafri attorniati da aironi guardabuoi e due elefanti maschi all'interno del cratere di Ngorongoro.

4 commenti:

  1. Ogni post è una meraviglia per gli occhi. Complimenti!
    (Spero in qualche tuo futuro workshop dalle mie parti)

    RispondiElimina
  2. Hi Federico,
    Great the work you are doing. I feel sort of “well-meaning envy”. Surely when you come back you´ll make beautiful works with all the material you are compiling.
    Congratulations, artist
    Regards

    RispondiElimina
  3. Fantástico todo tu trabajo en África Federico. Me encantan todas las acuarelas que estás posteando. UN abrazo

    RispondiElimina