martedì 9 febbraio 2010

Falco pellegrino a Capri


Capri, aprile 2006 - un falco pellegrino su un vecchio ramo di ginepro abbarbicato su una parete di roccia ad Anacapri. Acquerello realizzato qualche anno fa dalla terrazza del Castello Barbarossa che sovrasta la villa di Axel Munthe.

2 commenti:

  1. L'acquarello mi riporta a quella scena del falco vista anch'io dallo stesso punto.
    Posto meraviglioso, qualche anno fa ci sono stato a inanellare.
    C'era anche un ricercatore svedese che catturava farfalle in migrazione, di diversa specie.

    RispondiElimina
  2. Ciao Sandro,
    è vero è un bellissimo posto. Anche se il castello è chiuso al pubblico (anch'io sono andato quando c'erano gli inanellatori) Capri sa regalare ambienti e paesaggi poco frequentati appena si mette il naso fuori dalle vie più gettonate dai turisti.
    Qui ci sono altri due immagini realizzate dallo stesso posto:

    http://www.federicogemma.it/falcovolo.html
    http://www.federicogemma.it/capri.html

    RispondiElimina